Coordinamento RSU di FIM FIOM UILM gruppo EXPRIVIA, approvata piattaforma rivendicativa

06-06-2017 13:14:02

Il coordinamento nazionale delle RSU di FIM FIOM UILM del gruppo Exprivia ha approvato la  “piattaforma sindacale”  per aprire il negoziato con l’azienda per un confronto netto e aperto con l’obiettivo di valorizzare e consolidare l’occupazione e migliorare la condizione salariale.

- Relazioni sindacali

Definire, nel rispetto di quanto previsto dal T.U. sulla rappresentanza del 10 gennaio 2014, un Sistema di Relazioni Industriali in grado di sviluppare un confronto sindacale, per rispondere adeguatamente alle necessità delle attività produttive, industriali e commerciali e per lo sviluppo sostenibile dell’impresa e dell’occupazione definendo regole certe nei rapporti sindacali e con i lavoratori applicabili nel Gruppo EXPRIVIA.

- SALARIO

Si chiede che venga istituito un Premio di Risultato (PdR) e di definire un’integrazione dei vari trattamenti aziendali (ad es. reperibilità, straordinario, lavoro notturno, festivo, welfare…) con l’obiettivo di migliorare le condizioni previste dal CCNL vigente e le indennità attualmente presenti nelle aziende del Gruppo.

L’insieme dei trattamenti economici dovrà avere un incremento di 1.800 euro durante la vigenza contrattuale.

- ORARIO di LAVORO

- INQUADRAMENTO

La Piattaforma, approvata dal coordinamento delle RSU il 1 giugno 2017 verrà sottoposta, entro il 20 giugno attraverso le assemblee informative, alla consultazione e approvazione dei lavoratori per l’apertura della vertenza sull’integrativo. Nel momento che vi sono le condizioni per una ipotesi conclusiva sulla base del giudizio positivo del coordinamento delle RSU, sarà richiesta, attraverso la consultazione, l’approvazione dell’ipotesi di accordo da parte dei lavoratori.


News correlate



Condividi sul tuo social preferito