Progetto di insediamento INCA e FLAI “Diritti certi, lavoro sicuro, legalità”, Giovedì 15 dicembre, convegno di presentazione con conferenza stampa

13 -12-2011

Alle 11.30,  Morena Piccinini,  Ivana Galli ed il Coordinatore Medici dell’Inca Puglia, Giuseppe Cappelli, illustreranno il progetto regionale di insediamento agli organi di informazione.

Il progetto, frutto della collaborazione tra Patronato e Sindacato di categoria dei lavoratori del settore agroindustriale, INCA e FLAI di Puglia, verrà presentato giovedì 15 dicembre nella sede regionale della CGIL in un convegno, alla presenza della Presidente nazionale dell’INCA Morena Piccinini e della Segretaria nazionale della FLAI Ivana Galli.

Attraverso questo progetto di insediamento INCA e FLAI perseguono l’obiettivo di promuovere buone pratiche di informazione e prevenzione nel campo della sicurezza su lavoro e delle malattie professionali. I principali settori di intervento saranno tre: lavoratori stranieri (per fare in modo che anch’essi possano prendere coscienza dei propri diritti), lavoratori del settore pesca (per i quali sono in fase di realizzazione incontri presso le marinerie pugliesi sui temi della salute), malattie professionali.

Su quest’ultimo versante, in Puglia si rileva un aumento delle denunce di malattia professionale, ma il fenomeno è ancora inferiore a quello che si può riscontrare nel resto d’Italia. È un indice, questo, di una deleteria ritrosia a far emergere il fenomeno in tutta la sua evidenza.

Ore 9,30 Apertura lavori

Nicola AFFATATO, Segretario CGIL Puglia

 

Relazioni:

Michele TASSIELLO, Coord. INCA CGIL Puglia Giuseppe DELEONARDIS, Segretario Generale Flai Puglia

 

Ore 10,30 Dibattito

 

Ore 11,30 Conferenza stampa, Interventi:

Morena PICCININI, Pres. Naz. INCA CGIL Ivana GALLI, Segretaria Nazionale FLAI CGIL Giuseppe CAPPELLI, Coord. Medici INCA Puglia

 

Conclusioni:

Gianni FORTE, Segr. Gen. CGIL Puglia

Condividi sul tuo social preferito