Vertenza indotto Leonardo, ritirati i 177 licenziamenti alla Tecnomessapia. Sarà Cigs a rotazione

Soddisfazione della Fiom Cgil Puglia per il vertice risolutivo tenutosi al Ministero dello Sviluppo Economico.

21-07-2017 10:51:37

Si è tenuto al MISE l’incontro con l’azienda TECNOMESSAPIA riguardante 177 lavoratori su cui gravava la richiesta di licenziamento collettivo avviato dall’azienda.

Al termine dell’incontro, presieduto dal  Vice Ministro Teresa BELLANOVA, sono state accolte le nostre richieste in particolare il ritiro della richiesta di Licenziamenti collettivi per tutti i 177 lavoratori e prosecuzione delle attività lavorative con ricorso alla CIGS a rotazione per tutti i 177 lavoratori.

La conclusione al momento positiva per i lavoratori  ci permettono di sostenere che:

Il GOVERNO deve chiarire quale ruolo strategico, dal punto di vista industriale,  assegnare al Gruppo LEONARDO per sviluppare e far crescere le produzioni e l’occupazione al SUD attraverso gli INVESTIMENTI.

La Regione Pugliadi intervenire attraverso accordi specifici per assicurare la difesa dell’occupazione e la tutela delle professionalità acquisite da tutti i lavoratori del settore (Leonardo e Indotto).

LEONARDO di adoperarsi, nei cambi di appalti, per il rispetto di quanto sottoscritto nell’accordo aziendale di febbraio 2016 con Fim FIOM Uilm di introdurre una clausola nei bandi di gara che impegni le aziendesubentranti di assumere i lavoratori interessati.


Condividi sul tuo social preferito